QUANDO LA VACANZA DIPENDE DA UN PROTOCOLLO (E DA UNA LETTERA)

Fase nuova. Nuove misure. Non si ferma Guido Guidi, patron della The Begin Hotels

Ancona, 21.05.2020 - Fase nuova. Nuove misure. Non si ferma Guido Guidi, patron della The Begin Hotels, che ha deciso di abbracciare tutti i viaggiatori con una lettera:

Siamo qui per Te. Non ci siamo mai fermati, ma, soprattutto, non abbiamo fatto finta che tutto sia tornato come prima. Abbiamo a cuore la Tua tranquillità ed è per questo che abbiamo curato ogni dettaglio per farTi sentire protetto. Per farTi respirare tranquillamente. Per farTi star bene.

In questi mesi in cui tutto sembrava sospeso, noi abbiamo lavorato. Tanto. Abbiamo fatto investimenti per la Tua sicurezza. Investimenti importanti riguardanti macchinari di sanificazione e impianti di condizionamento. Abbiamo osato. Tanto. Per la Tua sicurezza, abbiamo deciso di fare scelte coraggiose e controcorrente, ben oltre gli standard imposti dalle normative: abbiamo chiuso il ristorante agli esterni per poter riservare a Te tutte le nostre energie, Ti abbiamo riservato una colazione espressa il nostro room service gratuito. Abbiamo pensato. Tanto. Abbiamo ridisegnato gli spazi dell’hotel per farTi vivere un’esperienza sicura, ma intima, non invadente. Perché la The Begin Hotels è e continua ad essere una collezione raffinata e boutique. Oggi più sicura che mai. Yes, we care…”

 “Per riaprire è necessario essere preparati e responsabili, non si può improvvisare o essere superficiali. Quando accogliamo qualcuno, all’interno delle nostre mura non ospitiamo solo un cliente, ma la sua vita, i suoi affetti e i suoi sogni. La nostra, oserei dire, è anche una responsabilità sociale” (Guido Guidi). 

Per questo motivo, la The Begin Hotels si è dotata di uno stringente disciplinare con numerose misure per ogni reparto operativo per garantire sicurezza e intimità a tutti coloro che varcheranno la porta dei suoi 3 boutique hotel: il SeePort di Ancona (che è rimasto sempre operativo), il SeeBay Hotel di Portonovo (AN) (che riaprirà dal 05 giungo) e la nuovissima acquisizione dell’Hotel Giardino dei Pini in Salento (apertura a metà giugno).

Le misure prese, che verranno comunicate con una forte campagna, vogliono tranquillizzare tanto il management dei grandi gruppi aziendali, che possono contare sul fatto che i loro dipendenti si trovano in un ambiente sicuro, che i turisti alla ricerca di un’atmosfera intima e accogliente, ma protetta.  

 “Chi ha detto che non si può vivere ugualmente una bella vacanza anche in questo periodo? – incalza Guidi. Questa è la nostra sfida, per la quale ci stiamo preparando ormai da due mesi: far vivere a ogni Ospite atmosfere raffinate, pur avendo deciso di adottare misure ancora più stringenti rispetto a quelle imposte dai decreti e protocolli di categoria”.

Sì, perché niente è stato lasciato al caso: particolare cura e attenzione è stata posta all’igienizzazione degli ambienti, attraverso l’acquisto di macchinari ad idrossili in grado di sanificare gli spazi, l’introduzione di lampade UV negli impianti di condizionamento e la presenza di nebulizzatori con sanificanti al perossido di idrogeno e ai quaternari di ammonio ad azione germicida. È stata poi intensificata l’attività del reparto housekeeping con precise procedure, tempistiche di intervento e l’utilizzo di igienizzanti abitualmente presenti negli ambienti ospedalieri.

La The Begin Hotels ha inoltre deciso di riservare in esclusiva per una sola camera alla volta la sala fitness e la Spa, che potrà essere goduta in formula Private Spa, ponendo un accento ancora maggiore sull’esperienza vissuta. Per aiutare gli Ospiti nella richiesta di servizi, senza la necessità di contattare la reception, è stata ideata una webapp concierge, accessibile da internet, che permette di prenotare i pasti, la sala gym, la spa, oltre ad avere informazioni sulla pulizia della propria camera e sui luoghi da visitare, sempre in completa sicurezza.

Nel ridisegnare l’esperienza dell’Ospite nelle strutture, è stato modificato anche il layout degli spazi, con importanti investimenti: “Nei pool garden dei nostri due resort distanzieremo gli ombrelloni di almeno 5 metri uno dall’altro, riservando ad ogni camera sempre la stessa area di almeno 20 metri: siamo convinti che in questo modo, oltre che come ambienti sicuri, i nostri resort verranno vissuti come delle vere e proprie oasi di pace e relax. 

Abbiamo anche eliminato il buffet delle colazioni, prevedendo un servizio espresso con room service sempre gratuito. Per chi invece preferisce cenare nelle nostre sale, abbiamo previsto la distanza minima tra un tavolo e l’altra di almeno 2 metri. Al SeeBay e al Giardino dei Pini, dove sono presenti ampi spazi all’aperto, con parchi e giardini, a ogni camera assegneremo sempre lo stesso tavolo.

Soprattutto, per garantire la tranquillità ai nostri Ospiti e non obbligarli a cenare guardando l’orologio per rispettare le fasce orarie, abbiamo deciso di lasciare aperti i ristoranti solo per gli interni”. E per i cittadini? “Abbiamo studiato un pacchetto promozionale, altamente basato sulle esperienze, che include il pernottamento e il ristorante. Perché chi l’ha detto che per viaggiare bisogna per forza partire?”

Infine, la sua precisazione sembra quasi un manifesto da parte di chi ama la parola Accoglienza nel suo senso profondo: “Mi hanno chiesto come mai abbiamo messo in campo misure addirittura più stringenti anche se non dovevamo per legge…Ecco, la differenza sostanziale è proprio nel verbo: l’abbiamo fatto non perché dobbiamo, ma perché vogliamo. Ogni nostro Ospite per noi è al centro di tutto, con la sua storia, le sue paure, le sue ansie e i suoi desideri di evasione e di svago, in particolare in questo momento. Con il nostro disciplinare, abbiamo settato standard di livello di altissima qualità: quello che mi sento di dire a qualsiasi persona vorrà viaggiare, indipendentemente dalla meta in cui andrà e da quale struttura sceglierà, è di verificare che tutte queste piccole, grandi accortezze siano state adottate. Perché, ora più che mai, sono i dettagli a fare la differenza”.

maggio 22
Special Offers & Last minute